News / Tax Free World Association 2011

  • 1

    1

Tax Free World Association 2011

Un flusso incessante di visitatori alla scoperta dei profumi d’arte ha affollato lo stand di Intertrade Europe al TFWA 2011 di Cannes. Un crescente numero di visitatori (+9% rispetto allo scorso anno) sono arrivati da tutto il mondo a Cannes per presenziare al TFWA 2011, il salone professionale del duty free e del travel retail.
Oltre 5.000 inviati dei più importanti operatori del settore hanno raggiunto il Palais des Festivals e des Congres per scoprire le novità internazionali delle massime declinazioni del lusso.
 Il tema di quest’anno “Un mondo nuovo” è stato introdotto nella conferenza di apertura, tra gli altri, da Kofi Annan, ex Segretario Generale dell’ONU Stephane Garelli, Professore dell’International Institute for Management Development and Erik Juul-Mortensen, Presidente di TFWA. I profumi d’arte hanno attratto l’attenzione dei visitatori che, dal Nepal alla Lituania, da Dubai alla Nuova Zelanda, dal Brasile alla Danimarca, sono arrivati a ritmo incessante allo stand di Intertrade Europe. Qui sono stati accolti da Celso Fadelli, CEO e editore di profumi, che, insieme al suo team, li ha guidati alla scoperta delle 12 collezioni.
Accanto alle acclamate fragranze di Boadicea The Victorious, Czech & Speake, Carthusia, Nasomatto, Nez à Nez, Profumi del Forte, soOud, the Hype Noses, le nuove creazioni di Agonist, Andrea Maack Parfums, Blood Concept e Six Scents hanno offerto una visione originale di come “un nuovo mondo” del lusso potrebbe essere: ricerca, autenticità, materie prime di primissima qualità, sensibilità ai temi ambientali e sociali, creatività, artigianalità. Tutto questo produce Arte, non mode effimere.